Laste di Rocca Pietore





   
I LUOGHI DI LASTE
La Marmolada, «Regina delle Dolomiti»


La Marmolada è, fra i luoghi di Laste, il più spettacolare, maestoso, stupefacente.

Eppure non si vede! Sembra un paradosso ma è così: in effetti la montagna che domina ogni veduta di Laste è sicuramente il Civetta, e per molte frazioni il Pelmo, per altre entrambi. La Marmolada, al cui gruppo orografico appartiene l’altopiano di Laste, dai suoi villaggi non è visibile, nascosta dal monte Migogn (2.389 m). È lei la «Regina delle Dolomiti», la montagna che ha il ghiacciaio più vasto delle Alpi orientali, la cima più alta di tutte: 3.343 metri sul livello del mare.

Per vedere la Marmolada, anzi per trovarsela improvvisamente di fronte, occorre salire al Col de le Casiere (Malga Laste). Lì procedendo a destra in pochi metri di strada pianeggiante si raggiunge la forcella che conduce alla Mont di Laste: di colpo ci si trova davanti la roccia grigia e il ghiaccio del massiccio più imponente delle Dolomiti. Continuando lungo la conca della Mont, si raggiungono i prati delle Crepe Rosse e da lì la visione è davvero incredibile: si dominano giù in basso i tornanti di Passo Fedaia e davanti, a pochi metri di distanza in linea d’aria, l’immensità del versante Nordest della Marmolada, con il ghiacciaio.

Dal punto di vista alpinistico la Marmolada offre agli appassionati la paurosa parete sud, verticale, un chilometro di compatta roccia argentea. Fu scalata per la prima volta nel 1901 da Michele Bettega, Bortolo Zagonel e Beatrice Tomasson. Mentre giunsero in vetta per primi ma da Nord, risalendo il ghiacciaio, Paul Grohmann con Angelo Dimai e Fulgenzio Dimai: era 1864.

Teatro di interminabili battaglie durante la Grande Guerra, la Marmolada è stata oggetto, negli ultimi decenni, di una contesa sui confini nella zona del ghiacciaio, tra il comune bellunese di Rocca Pietore e quello trentino di Canazei. La questione è stata parzialmente regolata in modo concordato (ma la nuova confinazione non è ancora stata stabilita nel dettaglio) assegnando a Canazei la «fetta» di ghiacciaio che per secoli era stata di Rocca Pietore ma mantenendo al territorio bellunese le aree dove sorgono, al di là del crinale, le stazioni della funivia che sale fino in cima e che si prende a Malga Ciapela (Rocca Pietore).

La Marmolada è qui:


Visualizza mappa ingrandita


   
LASTE’S SPOTS
Marmolada, the Queen of the Dolomites


Among Laste’s surrounding peaks, Marmolada is the most spectacular and majestic one. Surprisingly, though, it is difficult to see. The most evident massifs visible from Laste are Civetta and Pelmo, dipending on the location. Mount Migon, with its elevation of 2389 meters hides most of Marmolada, making it almost impossible to spot from Laste. And yet, Marmolada is withouth a doubt "the Queen of the Dolomites". Its peak is the highest of the Dolomites (3343 meters of elevation) and its glacier is the biggest among Western Alps’ ones.

In order to have a good view of Marmolada, it is necessary to reach Col de le Casière. From here, take the trail heading north towards Mont di Laste. After a while, you will find yourself at the Crepe Rosse, a trail at high elevation and facing the grey rock and white ice of the Marmolada and its galcier, an impressively powerful sight. If you look down, you will be able to see the Fedaia Pass and its turns, on which the northeastern side of the Marmolada dominates.

The Marmolada is home to what it is known to be a very scary climb, on the southern wall. The northern and southern peaks were climbed, for the first time, in 1864 and 1901 respectively. Most recently, this beautiful mountain witnessed cruel battles during the Great War and has today some of the most impressive ski runs of the Dolomites.

Here is a map of the location of Marmolada.

Translations by Silvia De Cassan


Visualizza mappa ingrandita


Tuttodolomiti.it è il sito di Laste di Rocca Pietore.
Qui su Tuttodolomiti tutto è autentico, genuino, vero. Laste è così.
E così sono anche le nostre inserzioni.
Dietro le insegne trovate le persone: chiamate, contattateli, risponderanno Walter, Ferruccio, Lidia, Veronica, Massimo...

Bar dai Gobi, bar & shop
A Laste, 0437 529223
Wi-fi Adsl gratis
NOLEGGIO CIASPE

A Laste Rifugio Migon, panoramico
Aperto luglio-settembre, gnocchi
grigliate di carne, affettati misti
Prenotare allo 0437 529019

© 2000-2015 www.tuttodolomiti.it | Roberta Sarzetto, Belluno, P.Iva 00082828880 || info@tuttodolomiti.it || Privacy e Cookies || Visit Monterite.it